Un vero strumento evolutivo

I trattamenti energetici di meditazione sono un vero strumento evolutivo per ogni singolo individuo.

Essi racchiudono l’Essenza dei Tre Principi Primordiali: Volontà, Amore e Sapere. Nella sintesi i Tre Principi esprimono il Bene Assoluto che agisce nell’uomo, nel corpo, nella mente, nelle emozioni, nella Monade anima, aspetto indissolubile presente in ognuno.

I processi attivati lavorano integralmente nell’aspetto interiore ed esteriore dell’uomo.

Significa che nell’espressa richiesta di lavorare in uno specifico aspetto o problema, la persona trattata riceve l’Essenza dei Tre Principi nella loro totalità e originalità.

La loro espressione interviene ovunque sia necessario agire e guarire, perché esente dal male e libera da segmenti, opera Infinitamente nel Bene e per il Bene di tutti, senza distinzione alcuna.

La legittimità nel Bene che contraddistingue i Tre Principi si manifesta interiormente attraverso la mente, come aiuto e insegnamento necessari per l’evoluzione terrena e spirituale dell’individuo.

Ogni singolo individuo riceve a ogni trattamento il massimo aiuto e tutto ciò di cui ha veramente bisogno, donando il massimo beneficio a se stesso.

La concreta consapevolezza dei benefici che produce la meditazione è resa dalla testimonianza di moltissime persone che oramai la praticano con saggia abitudine quotidiana, proprio com’è stata tramandata nei millenni di storia.

Oggi è riconosciuta tra i molteplici benefici anche come strumento di guarigione e di autoguarigione, naturalmente ciò non esclude nessun’altra terapia, ma i suoi benefici sono un valido sostegno per aumentare le capacità di guarigione.

Nel piano fisico, le vibrazioni energetiche si attivano non solo nei canali energetici dei chakra, ma anche in ogni singola cellula del corpo. L’energia ricevuta fornisce al corpo un miglior stato di salute e benessere psicofisico.

Meditare giornalmente significa mantenere attiva la propria maturazione energetica, rafforzare attivamente la connessione con il Se Superiore.

Praticarla, renderla parte integrante di noi stessi in ogni istante della nostra vita è sinonimo di Amore Autentico verso Se stessi. La pratica è molto semplice, più di quanto si possa immaginare. Essere costante lo è un po’ meno, ma è proprio per questo motivo che la perseveranza nella meditazione, trasformerà beneficamente le brutte abitudini meccaniche in veri tesori di guarigioni e soluzioni.

Quando la costanza trova concretamente il suo posto in noi stessi, l’individuo diviene finalmente artefice nell’ottenimento di tutti i benefici che tanto desidera.

Il desiderio è un’espressione che va nobilitato, così come il sacrificio. Sacrificio inteso nel suo Reale significato: rendere sacri se stessi.

Ogni sforzo diviene esente da sforzo, perché nella spontaneità dei processi attivati emerge la semplicità che tutto è già pronto, tutto è da sempre disponibile.

Contatti