Archivi tag: Amore

Quando la famiglia perde la chiave del rispetto e dell’amore

È passato anche San Valentino, l’abbiamo vissuto di domenica, ci ha offerto un’occasione in più per riflettere sulla vita presente o assente di coppia. Molti l’hanno trascorso nella felicità e nel godimento del rapporto, molti l’hanno vissuto con la delusione nel cuore di essere ancora soli.

Che cosa sta accadendo alle persone? Perché le persone non si amano più?

Perché non riescono a trovare il desiderio e la forza di condividere la vita insieme?

Proviamo a sorvolare il passato recente, al periodo in cui nella società è nata la necessità di promuovere una nuova legge, bypassando tutti i dogmi. La legge del divorzio. È un argomento delicatissimo, una ferita profondissima, possiamo dire indelebile.

Erano anni dove il benessere iniziava ad aumentare sempre più nelle famiglie, cioè iniziava a esserci una maggior liquidità finanziaria, un miglioramento della qualità della vita, il potenziale d’acquisto si espandeva a un numero sempre maggiore di persone, finalmente le famiglie potevano permettersi una vacanza, insomma il benessere si stava mostrando. Nonostante tutto questo, la felicità e l’amore nelle famiglie non aumentava.

Allora la forza di volontà dell’umanità ha reso possibile la realizzazione dell’attuazione della legge sul divorzio. L’apertura delle porte è stata simultanea, i coniugi che non si sopportavano più erano già pronti a fare i conti, a dividere ciò che è “mio”… e a te niente, perché bisogna ottenere il massimo di fronte ad un fallimento. Nel frattempo anche i figli hanno vissuto questi conflitti, conservano anch’essi il ricordo di questi eventi, vissuti nella vergogna familiare, perché negli anni ‘70/’80 il divorzio era visto come un vero e proprio fallimento rivolto a tutti gli elementi della famiglia, figli compresi.  Oggi tale avvenimento è diventato routine, non stupisce quasi nessuno, è quasi una normalità.

Questa non vuole essere una critica alla legge sul divorzio, non vuole proprio essere così, anzi, diciamolo chiaramente, in molte famiglie è stata una vera e propria salvezza, la fine di un teatro degli orrori che è durato fin troppo. Un male che non meriterebbe di esistere. Quando la famiglia perde la chiave del rispetto e dell’amore, il divorzio sembra diventare l’unica via di salvezza.

Ci sarebbe molto da scrivere, perché di esperienze vissute ce ne sono veramente molte, ma il vero scopo di queste righe non è ritornare al passato per ricordare e soffrire nuovamente, il vero scopo è chiedersi perché le famiglie non riescono a rimanere unite, perché non c’è Amore?

Alla base di un rapporto cosa c’è che non funziona?

Perché Tutto diventa irreparabile.

L’unica soluzione che riesce ad emerge è: dividere.

È facile dividere i soldi, la proprietà di una casa, non c’è bisogno di una laurea, ma dividere i sentimenti di un legame vissuto è impossibile. Non si divide nulla nei sentimenti. A ognuno rimangono i propri sentimenti vissuti durante il rapporto di convivenza. A ciascuno i propri ricordi e nessuna esperienza è uguale tra gli individui. Ciascuno ha raccolto ciò che doveva o poteva. Qui possiamo già dire che ogni giudizio esterno è puramente inutile, perché non si possono giudicare le esperienze degli altri, ma solo le proprie.

Quando si giunge alla fine, dove il baccano burocratico e i traslochi finiscono, rimane il vuoto, l’eco dei ricordi, il dolore interiore di una ferita incolmabile per tutti i membri della famiglia. Ognuno vive come meglio può.

C’è chi piange affranto dai sensi di colpa, nell’abbandono, c’è chi è pronto a sotterrare tutto in un battibaleno per dimenticare e non sentire più nessuna parola del passato, oppure con variabili che ci possono veramente stupire. Ma torniamo al punto fondamentale, al motivo nel quale ci troviamo a parlare di separazioni all’interno della famiglia. L’istituzione del divorzio sembrava una panacea, una soluzione valida per rimediare gli errori delle unioni sbagliate, ma questa è solo una visione superficiale. Quando invece entriamo nella profondità dell’argomento, bypassando anche la tempesta familiare, possiamo scorgere che nella profondità di ogni legame le radici erano già morte, o stavano per morire. Che cosa significa questo? Che nell’unione delle persone non c’erano né fertilità, né radicamento nell’Amore. Che cosa può nascere in un rapporto già arido?

Gran poco, pochi frutti, troppo pochi per alimentare la vita di un rapporto. Questo è l’orientamento proficuo per osservare le cause di un fallimento nel rapporto di coppia. Si osservano le radici e via via si sale per osservare se la pianta del rapporto ha vissuto nella luce del sole, diretta o indiretta, oppure è rimasta nell’ombra volutamente o per distrazione, la causa di sofferenza e distruzione. Invece cosa accade… non si vuole entrare nella profondità interiore del rapporto, meno che meno nella profondità di se stessi. Si rimane in superficie, nell’osservazione critica delle colpe, cioè nel piano della distruzione, in ciò che è già distrutto. Si recrimina per anni o forse addirittura per tutta la vita, senza mai trovare pace. L’ottenimento non è un risultato, non sposta l’ago della bilancia nell’equilibrio, perché non si risolve e non si comprende, si procede nell’aumento del disequilibrio interiore. Aumenta il peso della rabbia, il rancore e la frustrazione. Di certo non è la via per liberarsi dalla sofferenza.

Si evince che la soluzione proposta dalla società non ha reso l’individuo libero, bensì lo ha reso ancor più schiavo dei suoi stessi errori, perché nella capacità di ignorare, egli stesso produce nuovo malessere, sotterrandolo e nascondendolo senza libretto delle istruzioni, senza leggere i segreti degli effetti collaterali.

Non siamo qui a recriminare, siamo qui per risolvere e correggere ogni cosa che sentiamo in noi stessi come un male da risolvere, non da masticare in continuazione. La collettività si affida alle leggi dell’uomo, si avvale di esse senza porsi prima la domanda se è giusto o sbagliato, senza chiedersi se esistono altre vie naturali e sane per noi stessi.

Il compito di conoscersi interiormente è immenso. Alcuni credono che un breve periodo di dedizione sia sufficiente, altri scoprono da soli che non è così. Scoprono che le radici di se stessi sono solo dei piccoli filamenti, il grosso del contenuto, della forza, della potenza è ben più grande, perché è contenuto nel Sé, nell’interiorità spirituale.  Provate a immaginare a un immenso server che registra tutto, ogni pensiero, emozione, azione. Un server che non si perde nemmeno una virgola di ciò che siamo, e non è mai in ritardo nel manifestarsi come correttore o ripetitore di ciò che dobbiamo comprendere. È proprio nel server di noi stessi, dove dobbiamo entrare a esplorare e a conoscere in profondità, anche perché nella superficie non si possono vedere le cose chiaramente. Nella profondità ogni riflesso sparisce.

La vita è complessa quando è vissuta col “bastone”, sa essere molto pesante e dolorosa, ma se si trova il coraggio di conoscere se stessi, seguendo i consigli della “carota”, finalmente si può comprendere la vita in ogni aspetto, si può imparare a correggere gli errori, perché la vita terrena è un banco di scuola, sempre aperta a tutte le ripetizioni, a tutti i ripetenti finché s’impara a conoscere se stessi.

contatti

amoreebeatitudine.com

L’Anima che siamo desidera vederci felici.

Quando si crede di sapere, quando si crede di aver capito, è il segnale che è giunto il momento di voltare pagina, di scrivere il nuovo, il bello, il meglio di Te, cioè nuovi pensieri utili e interessanti per te e per gli altri. È il gesto per camminare liberi, per dimostrare a se stessi quanto si è immensi, senza nessun bisogno di dare spiegazioni, mostrando l’Amore che si è. Questa è la vera condivisione di Amore. Si, è l’Amore che finora è stato tenuto nascosto nel cuore, per paura che qualcuno lo potesse vedere, lo potesse ascoltare, lo potesse sentire. Raccontarsi le solite storie. Aver paura… Sono arrivati al capolinea. Finalmente! Inizia a scrivere l’Amore che sei,  ad Essere Amore per Te stesso, ad Essere Amore nella famiglia, ad Essere Amore nell’Universo. Non ti pentirai, non troverai il tempo di pensare al passato. L’Amore guarisce tutto. Questa è la vera conoscenza. Non vedi l’ora che l’Amore che Sei, guarisca tutto e tutti. L’Anima che siamo desidera vederci felici. È Lei che stai ascoltando. Goditi il momento!

Cinzia Cichellero – percorsi di Meditazione

Se non Sei felice, allora cosa sei?

Se non Sei felice, allora cosa sei?
Bella domanda vero?

Non prestiamo attenzione a cosa siamo,
prestiamo attenzione a quanto abbiamo.

La rata dell’auto, del mutuo o l’affitto da pagare, un lavoro che traballa, il dentista, la vacanza si è bruciata nel camino, insomma un sacco di cose…troppe e tutte infelici.

Ma tutte queste cose sono giustificazioni cioè sono le conseguenze di questa vita, non sono il reale scopo della vita.
Il vero scopo della vita è un altro, cioè essere felici.

L’insegnamento spirituale e la meditazione insegnano ad essere felici.

Allora perché la meditazione e l’insegnamento spirituale danno così tanta importanza alla felicità?

Il primo motivo è l’essenzialità,
Essere l’obiettivo Originale della vita, cioè Felicità.

Il secondo motivo è il frutto del primo motivo.
Quando sei felice, è tutto più semplice.

Ora è giunto il momento di essere felice per occuparti felicemente della tua vita.

cinziacichellero.com

29 Luglio: Vivi nel Cuore per Essere Amore

Per l’essere umano vivere nel cuore sta diventando un’impresa sempre più difficile.

In realtà imparare a vivere nel cuore è la scoperta dell’unico posto dove si sta veramente da DIO.

Incontro online condotto da Cinzia Cichellero. Mercoledì 29 Luglio dalle ore 21:30 alle ore 23:00. Per partecipare scrivi gentilmente a cinziacichellero@gmail.com, oppure compila il modulo riportato qui in basso, troverai anche le istruzioni per il pagamento.

Conoscerai il metodo meditativo, l’importanza e il valore della qualità energetica interiore, l’aumento della conoscenza di se stessi, dell’Universo, di Dio Creatore del Tutto. Il corso si svolgerà tramite App zoom.us accessibile da pc, tablet e smartphone. Il contributo richiesto è di 15 euro. Organizzatrice dell’incontro è Amore e Beatitudine associazione culturale. https://amoreebeatitudine.com

Gli argomenti di questo incontro sono:

realizzazione dell’equilibrio nel Cuore

maturazione dello stato di Presenza nel Cuore

aumento delle capacità di autoguarigione delle ferite nel Cuore

riconoscere l’Amore in se stessi

manifestare l’Amore verso gli altri

potenziamento delle capacità energetiche meditative

liberarsi dall’abitudine di vivere nella negatività propria e altrui.

L’assenza di Amore è la causa di tutte le sofferenze.

Quasi mai prestiamo attenzione alla quantità di tempo sprecata nella sofferenza. Vivere nell’Amore significa aumentare la qualità della vita. Rendere costante lo stato di presenza nell’amore significa essere portatori di esperienze positive, Essere Amore nella condivisione positiva, Essere creatori del miglioramento collettivo, ora più che mai è necessario e benefico per tutti.

14 Luglio: Pace e Amore nell’Albero Familiare corso online

“Pace e Amore nell’Albero Familiare ” – Corso Online

conduce Cinzia Cichellero

Il primo corso si terrà Martedì 14/07/2020 dalle ore 21:00 alle ore 22:30.

I corsi agiscono con estrema efficacia nella maturazione di potenziali energetici per sviluppare la capacità di essere concretamente attivi nella creazione di soluzioni e guarigioni in ogni ambito della vita.

L’incontro è online tramite la piattaforma zoom.us, utilizzabile da pc, tablet e smartphone. È possibile partecipare ad un singolo incontro. Il contributo richiesto per l’incontro del 14 Luglio 2020 è di 15 euro.

Per iscriversi per favore scrivete a cinziacichellero@gmail.com, riceverete la conferma di partecipazione e il link per il collegamento online.

Ogni famiglia ha la sua bellezza ma non sempre si vede.

Durante il corso si attivano processi energetici per creare la massima espansione di pace e amore nell’albero familiare. La mancanza di rispetto è una forma di ingratitudine disseminata nel passato, nella quale è necessaria una profonda intuizione e capacità interiore per riconoscere gli aspetti negativi e trasformarli con estrema delicatezza in pace e amore nell’intero albero familiare. Gli argomenti dei corsi cambiano di volta in volta per creare l’espansione di guarigione profonda e l’integrazione di soluzioni e liberazioni negli ostacoli che finora hanno bloccato il benessere nella famiglia. La qualità del lavoro energetico non è limitato al solo partecipante, agisce anche nelle persone che conosciamo, il lavoro è così ampio da raggiungere le discendenze degli antenati, i quali beneficeranno dell’aiuto che voi stessi saprete integrare nell’albero familiare. Il miglioramento qualitativo nelle intenzioni, nelle emozioni, assieme dall’aumento del potenziale energetico aprirà nuove fonti di ricchezza alla persona e ai componenti dell’intera famiglia.

Pace e Amore nell’Albero Familiare gli argomenti sono:

liberazione dai blocchi emotivi, la presenza di ostacoli è il primo passo da compiere per ottenere miglioramenti interiori ed esteriori;

liberazione dall’egoismo familiare, la perdita di valore in ciò che non si sa vedere, la disuguaglianza che rende sterile la persona e la famiglia stessa;

maturazione del rispetto all’interno della famiglia, la pietra preziosa dall’inestimabile valore;

aumento della sensibilità e dell’empatia familiare, senza ascolto interiore è praticamente impossibile credere di poter capire gli altri;

trascendimento dei debiti familiari passati e futuri, liberarsi dai debiti, riconoscere i propri debiti, soprattutto quelli ereditati senza esserne consapevoli.

Riconoscere gli errori come insegnamenti, è un gesto di gratitudine enorme all’intero albero familiare, l’aspetto negativo egoico si trasforma, non più come ostacolo ma come strumento di evoluzione e crescita consapevole. Non è sempre necessario discutere o parlare per rivolvere questioni che non possiamo conoscere fino in fondo. La semplice attenzione rivolta in se stessi prende la forma benevola che contribuisce a sanare l’albero familiare da emozioni negative, pesanti, libera dal senso di “vuoto”, trasformandosi in pienezza e ricchezza di amore e bellezza, riconoscenza e meritevolezza. Il potere della pace e dell’amore contribuiscono a sanare i rapporti, anche nell’albero genealogico, nella matrice dei debiti e nelle incomprensioni tramandate di padre in figlio, nella lunga catena invisibile imprigionata nell’egoismo familiare. Nella misura in cui il ricercatore risponde con la propria apertura agli aiuti energetici, le capacità di trascendimento aumentano.

Il corso sarà condotto da Cinzia Cichellero www.cinziacichellero.com

Cinzia Cichellero – percorsi di meditazione 

Per iscriversi al corso di Martedì 14 Luglio 2020 dalle ore 21:00 alle ore 22:30 per favore scrivete a cinziacichellero@gmail.com

Riceverete l’adesione al corso e il link per il collegamento alla piattaforma zoom, utilizzabile tramite computer, tablet o smartphone.

Il corso online è organizzato dall’associazione culturale amoreebeatitudine.com

Se desideri iscriverti al corso, compila il modulo seguente, riceverai una mail di conferma e le istruzioni per il collegamento online.

Corso Online: Vivi nel Cuore di Cinzia Cichellero

Corso online: Vivi nel Cuore di Cinzia Cichellero cinziacichellero@gmail.com

Il corso è parte integrante del metodo Meditazione e Illuminazione per la realizzazione integrale dell’individuo attraverso la tecnica meditativa. Si impara a meditare nella profondità interiore, nel vuoto mentale, nell’apertura del cuore, nel benessere del corpo, nella purificazione di pensieri ed emozioni.

Viviamo nella mente e poco nel cuore. La Vita e l’Amore sono unità inseparabili, costanti e perpetue nella pura esistenza.

L’Amore è il legame più intimo tra tutte le anime. Quando l’Amore si esprime le parole non servono. È lo scambio continuo del dare e del ricevere, la generazione costante nella perfetta Armonia dell’Amore. L’Amore precede ogni calcolo. L’amore è totalmente esente da qualsiasi inganno. Nella sincerità dell’anima non vi è spazio per nessuna delusione.

Il corso online “Vivi nel Cuore” si terrà
giovedì 14 maggio 2020 dalle ore 21:15 alle ore 22:45.

Ci si può iscrivere ad un singolo corso, senza alcun vincolo di abbonamento.
Il contributo richiesto per la partecipazione al singolo corso è di 10 euro, prezzo promozionale, anziché 35 euro.
Per partecipare per favore scrivimi a cinziacichellero@gmail.com.
Riceverai via mail l’adesione al corso e il link per il collegamento online. Al corso si può partecipare tramite computer, tablet o telefonino.

Il corso verrà ripetuto per aumentare i benefici illimitati nel Cuore.

Il corso è dedicato a coloro che desiderano:

  • migliorare la qualità delle emozioni,
  • la liberazione da concetti mentali negativi ripetitivi, da condizionamenti interiori ed esteriori,
  • liberarsi da dipendenze emotive,
  • guarire le cicatrici emotive,
  • aumento dell’equilibrio interiore nell’Amore.

Il metodo Meditazione e Illuminazione è uno strumento che aumenta la qualità energetica evolutiva, favorisce la capacità di osservazione e di ascolto nel Cuore.
La meditazione piace per il suo silenzio, per la capacità che ha di comunicare direttamente con noi stessi, superando limiti e confini inimmaginabili alla nostra mente. L’esperienza unica che si vive nel cuore, nella mente, nelle emozioni aiuta a comprendere che ci sono soluzioni e guarigioni in ogni aspetto della vita.

Quando si integra la meditazione nella vita non la si abbandona più, perché diventa un’amica, un’alleata in ogni istante, ovunque voi siate.

Comunicare con la reale identità significa conoscere ogni aspetto di sé, il divenire consapevoli di quanto si è speciali in Realtà.

Il corso online “Vivi nel Cuore” è organizzato dall’associazione culturale amoreebeatitudine.com

Evento Facebook

se vuoi tutto