Jiddu Krishnamurti

La relazione, che si basa sul bisogno di chiedere qualcosa, porta solo al conflitto. […] Tutti noi siamo reciprocamente interdipendenti, ma pretendiamo di usare gli altri per realizzare i nostri scopi particolari. E quando c’è un obiettivo da raggiungere, la relazione viene distrutta. Se io sfrutto voi e voi sfruttate me, non può esserci contatto tra noi. Una società che si basa sullo sfruttamento reciproco porta in sé l’essenza stessa della violenza. […] Come potreste essere in comunione con qualcuno che usate alla stregua di un mobile, perché così vi fa comodo? Per questo è estremamente importante capire il significato della relazione nella nostra vita quotidiana.

Tratto da “Il libro della vita: Meditazioni quotidiane” di Jiddu Krishnamurti