Siamo Oceano Amore

Siamo Oceano,

Siamo Oceano Amore.

L’onda che s’infrange sulla roccia, è paragonabile allo scontro, al voler imporre, al controllo sugli altri, alla manipolazione, alla rabbia, al rancore.

La roccia accetta l’attacco, rigida, statica, senza nessun movimento, non cede. Non sente ragioni, incattivita più dell’onda, non perdona, zitta impone la sua forza, la sua autorità.

Per effetto del movimento, l’onda si ritrae e non contenta ripete la sua azione,