La routine

Non è l’analisi dei pensieri o dei problemi a generare la Soluzione.
Pretendere di trovare la soluzione nella confusione, nella routine negativa è come cercare nella spazzatura. Questo esempio rappresenta in modo chiaro ciò che avviene nella mente inconsapevole.
Ignorare la spiritualità e la conoscenza di sé stessi significa non offrirsi la possibilità al miglioramento.
La scala percorre la via della consapevolezza, della conoscenza, dell’abbandono.
L’abbandono non è una perdita materiale, di cui tutti hanno paura.
L’abbandono è lasciare la sofferenza e offrirsi la guarigione.
L’abbandono è lasciare i vecchi insegnamenti e accogliere i nuovi insegnamenti.
L’abbandono è dare spazio a nuovi processi evolutivi.
L’essere umano è in costante evoluzione.
L’evoluzione negativa è presto dimostrata, non produce risultati.
L’evoluzione positiva è la continua Conoscenza di Sè.
cinziacichellero.com

Annunci

È sempre un nuovo inizio.

È sempre un nuovo inizio.

È sempre un nuovo inizio.
in ogni azione, in ogni direzione
il passato non torna,
il pensiero nel passato è meccanicità, è tormento
il futuro è un’illusione, una proiezione,
in cui non regna nulla di certo.
il pensiero nel futuro crea aspettative
positive o negative
nella superficiale distrazione.
in realtà ciò che conta è l’attimo presente
in cui l’attenzione e l’intuizione emergono spontanee.
la Verità si esprime.

Esistenza del libero arbitrio,
credere di poter scegliere
nella meccanicità dei pensieri,
la mente sceglie nell’entourage della qualità dei pensieri in cui risiede.
se i pensieri sono negativi
la scelta in un terreno poco fertile è sfavorevole.
la mente libera di pensieri, nel vuoto mentale,
sceglie nell’entità cosmica, nel pieno integrale.

Intraprendere un percorso Spirituale, seguire un Maestro
nessuna forzatura deve essere imposta,
la Suprema Legge rispetta il libero arbitrio.
a prescindere dalla scelta,
sei Luce che Illumina,
anche se inconsapevole di essere Luce
la tua Origine non cambia,
non si modifica,
non cessa di esistere
nemmeno contro la Tua volontà
è un flusso incessante
non chiede,
non prende,
non ha risentimento
nella Totalità,
nella Unicità,
sei pienezza sempre presente nel vuoto apparente.
cinziacichellero.com

Il ricercatore

Il ricercatore inizia il suo nuovo cammino,
non è turbato, non ha paura,
è la via della ricerca, della libertà,
senza attaccamento alcuno,
percorre la via della Luce, dell’Amore,
è la via del Maestro,
la destinazione è Indivisibile.
Per questo egli non teme le tenebre.
cinziacichellero.com