Paura di perdere

Paradossalmente la possibilità di perdita è una condizione essenziale per la pienezza della realizzazione.

Non ci si deve aggrappare a sentimenti ed emozioni che sono cambiati e non possono più assicurare continuità.

Si deve cercare di apprezzare gli aspetti positivi del cambiamento, ed è proprio lì che se ne possono trovare molti altri e di migliori.

Il destino segue un corso continuo che porta via e dona con generosità seguendo leggi sconosciute.

L’individuo manifesta la sua più grande paura quando osserva se stesso. Si parla per passare il tempo, si parla di storie passate e future, storie che troppo spesso non esprimono verità.

Le persone sono poco attente, non ascoltano le emozioni nel cuore, osservano il comportamento degli altri e si limitano a questo, ed è proprio per questo motivo che soffrono.

cinziacichellero.com