Conoscersi veramente.

Conoscersi veramente.

 

Generalmente l’espressione comune si avvicina di più ad una critica o ad un giudizio, ciò accade perché si perde di vista il punto fondamentale della ricerca, Se stessi e il bene.
Abitualmente la percezione dell’individuo  è rivolta all’esterno e appare confusa, incompleta, perché non vede se stesso in maniera qualitativa, osserva il mondo esteriore secondo le percezioni del momento, del suo stato d’animo, delle sue ansie, dei suoi conflitti interiori ed esteriori, dei suoi malesseri, delle sue aspettative, dei suoi desideri, delle proprie paure, di cui oggi ne è saturo.
Le variabili che compromettono il risultato di tali osservazioni sono numerose, infinite direi, tanto che al lettore ora può sembrare più facile comprendere che riconoscere, giudicare, intuire, se è bene o se è male, sia veramente un compito da svolgere.
S’inizia a comprendere che affidarsi al giudizio altrui è assai rischioso e se il nostro giudizio nasce da ciò che osserviamo esternamente, le risposte cominciano a non soddisfarci e iniziamo a porci la domanda: è reale? È concreto? È verità?
Possiamo definire che lo stato dell’individuo che percepisce tali processi, si senta confuso, perché il mondo appare alla mente in mille espressioni, le quali appaiono e scompaiono così velocemente, per poi ripetersi, ripetutamente, tanto da non riuscire nemmeno a fermarle, a memorizzarle, da quante esse siano.
Questo è il frutto di un mancato insegnamento, di una linea guida che manca in noi stessi.
La mente per comodità è abituata a “scegliere” ciò che le appare più conveniente, per ovvietà si potrebbe dire, ma se la scelta è condizionata da fattori esterni, non possiamo più definirla scelta ma condizionamento, un limite di noi stessi.
Siamo un frutto in questa vita manifesta, di un’essenza di spirito e materia che appare e scompare nel mondo, di cui ignoriamo la sua stessa origine.
Dedicare la vita alla conoscenza di se stessi è il più nobile intento che l’individuo può offrire a se stesso. La mente e il corpo sono elementi importanti e fondamentali, ma se non riconosciamo qual è la fonte primaria di noi stessi, non potremo mai raggiungere i nostri obiettivi e fare del bene a noi stessi e all’umanità.
Per ciò è importante chiedersi: chi sono in realtà?
Nel silenzio e nella quiete della mente ciò appare, con grande diligenza, amore e compassione per se stessi.
La meditazione, la maturazione delle capacità energetiche, l’affidarsi ad un Maestro spirituale, permette all’individuo di scoprire se stesso, di riconoscersi e comprendere quale immenso tesoro egli è.
Ad ognuno il suo metodo naturalmente, affinché la ricerca sia vera, saggia e attivi concretezza, amore, felicità e realizzazione nella vita quotidiana.
cinziacichellero.com

Party del Benessere Villa Bonin Maistrello

Party del Benessere Villa Bonin Maistrello

Sono CINZIA CICHELLERO e con il metodo “La Meditazione è la Prima Soluzione” propongo un insegnamento rivolto a tutti coloro che desiderano iniziare un percorso spirituale e a tutti coloro che già lo stanno percorrendo.

La meditazione si integra benissimo nelle attività pratiche di ogni giorno, anche nelle altre attività olistiche, perchè favorisce l’emersione di nuove intuizioni, idee, soluzioni.
Aiuta ad ottimizzare la qualità nei rapporti.
Nell’ambito del benessere personale agisce positivamente, lavorando in profondità nel nostro campo interiore attivando trasformazioni positive e di qualità.

Oltre alla presentazione dell’attività, potrete partecipare al
trattamento energetico di meditazione “La Gerarchia Superiore degli Angeli”,
fa parte degli argomenti che tratto nei miei corsi.

Favorirà l’apertura a ricevere l’aiuto di queste entità meravigliose, nell’assenza di sforzo,
nella presenza del qui e ora e del Bene Assoluto.

Infinita felicità
cinziacichellero.com

Il POTERE del PRESENTE

Il POTERE del PRESENTE

 

Nuovo trattamento energetico

Il POTERE del PRESENTE
Abbandonare con Amore il passato
Libertà da aspettative, illusioni, attaccamenti, paure

Un nuovo inizio!

ESSERE in piena sintonia con Sè stessi nell’attimo PRESENTE nel BENE ASSOLUTO.

L’evento sarà il 13 giugno 2018 alle ore 20:30

presso Qui e Ora spazio di Crescita e Consapevolezza in Via Monte Novegno 4 a Vicenza.

Per motivi organizzativi si richiede la prenotazione a cinziacichellero@gmail.com

Felice vita!

Il giorno che stai aspettando è oggi.
Il momento che stai aspettando
è questo preciso momento.
(Thich Nhath Hanh)

La mia storia

La mia storia
Il primo approccio alla meditazione, al meraviglioso mondo sconosciuto delle energie ebbe inizio nel 2004.
Ero alla ricerca di risposte, di soluzioni, di benessere, di felicità. La continua altalena tra una pseudo felicità apparente e una sofferenza invisibile era divenuta insopportabile.
Volevo liberarmene in fretta, non volevo sentirmi obbligata a raccontare la mia storia, e quando desideri ardentemente qualcosa di veramente eccezionale, ecco che si presenta la soluzione!
È stato l’incontro casuale con il mio Maestro, tenace all’inverosimile.
Le sue parole: Sei Volontà, Amore e Conoscenza! Tu sei per te stessa il più grande dei Misteri, il Principio di tutte le Soluzioni.
Mi si è aperto il cuore, la mente, ancora nulla era cambiato ma sentivo che ero sulla strada giusta. Iniziai già a sentirmi felice!
“Il cammino interiore è in te stessa Origine, siete la stessa cosa.”
Fantastico! Dico io…anche se non era del tutto chiaro il concetto. Proseguii convinta, la soluzione si stava manifestando, compresi che il seme del benessere stava germogliando in me e dovevo assolutamente prendermene cura.
Potevo farlo solo io, nessun altro, nell’intento avevo fatto centro.
I limiti sono paure, le paure sono i limiti, vanno eliminati.
In meditazione i processi energetici aprono la mente alla conoscenza divina, più ci si abbandona all’apertura, più in te si manifestano soluzioni.
La cosa interessante è che durante il cammino spirituale, al di là di ogni credo religioso, si riceve nel percorso, una forza incessante che dona Luce con immensa generosità, Volontà, Amore e Conoscenza, pronuncia incessantemente “Meriti di Essere Felice” in ogni istante.
Tutto ciò che desideri è in te, esiste da sempre, questa è Volontà Divina.
Compresi che era arrivato un Nuovo Inizio!
Pregai a me stessa che la costanza e la tenacia non mi abbandonassero mai.
Questa sono io, in continua evoluzione, in cammino verso il Bene Assoluto.
È ciò che propongo con il mio insegnamento.
cinziacichellero.com

Ogni secondo

Ogni secondo

In ogni secondo, in ogni giorno, in ogni stagione un fiore nasce offrendo la sua naturale bellezza.
Genera incessantemente il meglio di sé con immensa spontaneità, questa è Volontà Divina.

Sii consapevole che pure Tu puoi essere Illimitatamente Immenso nella Sua espressione.

cinziacichellero.com

Amore

Amore

L’Amore non ha mai fine, non ha limiti, è onnipresente, in ogni individuo, in ogni situazione, nei rapporti, in famiglia, ovunque e dovunque tutto può essere sanato, risolto, guarito, illuminato nell’Essere Amore.

Il desiderio di Amore e Felicità è insito nell’uomo, ma la mancata consapevolezza e capacità non favoriscono la loro realizzazione.

I condizionamenti causano sofferenza, così come il male genera il male, ecco perché è fondamentale liberarsene il più in fretta possibile. Schiavitù, succubi di meccanismi, sono sofferenze silenziose che persistono nell’Io individuale e compromettono lo scopo primario nell’Essere Amore.

Essere Amore significa abbandonare gli schemi mentali, i target, le abitudini, le esclusioni, i pregiudizi, il perseverare nella sofferenza, il procrastinare la soluzione perché tutto ciò non è Amore, Amore è Essere al di là di tutti gli schemi, perché l’Amore non conosce sofferenza!

Quando cessa l’esclusione, inizia la guarigione, le possibilità di Essere Amore si concretizzano, creano infinite soluzioni, rigenerano la vita stessa.

I vincoli mentali, i vizi di forma, compromettono la vita, impoverendola di felicità ed è ciò che ogni individuo desidererebbe evitare.

Abbandonare la paura,  per cedere il suo spazio alla concretizzazione dell’Amore è il vero coraggio dell’individuo che supera sé stesso per ottenere il meglio nell’Essere Amore.

Essere Amore è la più nobile espressione dell’individuo, è leggerezza, senza pesi e fatiche, è libertà, è aiuto a sé stessi e verso gli altri nell’Essere Amore spontaneo e originale.

cinziacichellero.com

 

 

 

 

Sii felice

Sii felice

Riconoscere la propria ignoranza non è vergogna, è fortuna nel risveglio,
ringrazia per la conoscenza ricevuta e prosegui il tuo cammino,
incontrerai persone nuove e lascerai quelle che non contano più,
non preoccuparti se scende una lacrima sul viso,
non è  un senso di colpa,
è il senso di liberazione,
il gesto d’amore che stai compiendo a te stesso,
poni attenzione al tuo cuore e senti la leggerezza della trasformazione,
un altro peso se n’è andato assieme alla paura di non sapere come si fa,
era la gabbia dalla forma statica in cui hai vissuto finora.
Sei una stupenda evoluzione cosmica,
sii felice.
cinziacichellero.com

foto SII FELICE

La routine

La  routine

Non è l’analisi dei pensieri o dei problemi a generare la Soluzione.
Pretendere di trovare la soluzione nella confusione, nella routine negativa è come cercare nella spazzatura. Questo esempio rappresenta in modo chiaro ciò che avviene nella mente inconsapevole.
Ignorare la spiritualità e la conoscenza di sé stessi significa non offrirsi la possibilità al miglioramento.
La scala percorre la via della consapevolezza, della conoscenza, dell’abbandono.
L’abbandono non è una perdita materiale, di cui tutti hanno paura.
L’abbandono è lasciare la sofferenza e offrirsi la guarigione.
L’abbandono è lasciare i vecchi insegnamenti e accogliere i nuovi insegnamenti.
L’abbandono è dare spazio a nuovi processi evolutivi.
L’essere umano è in costante evoluzione.
L’evoluzione negativa è presto dimostrata, non produce risultati.
L’evoluzione positiva è la continua Conoscenza di Sè.
cinziacichellero.com

Trasformazione

Trasformazione

Una soluzione è il Bene e l’Amore, uscire dal circolo vizioso della meccanicità della mente e della propria sofferenza.
Quando l’attenzione ricade nel pensiero negativo, il soggetto alimenta e produce sofferenza a se stesso ed agli altri.
Le capacità energetiche permettono il riconoscimento delle dinamiche limitative e negative nell’individuo. L’espansione dell’Essere Amore permette di emanare processi positivi di trasformazione profonda nell’individuo:
dal male al Bene,
da sofferenza ad Amore,
da confusione ad Attenzione,
da conflitti a Soluzioni
da limiti a Realizzazioni
da incapacità a Soluzioni
da infelicità a Felicità
cinziacichellero.com